News

Roberto Cavalli debutta in Germania

Alessandra Cesana
14 luglio 2018

Roberto Cavalli debutta in Germania con l’apertura della prima boutique a Berlino: Charlottenburg incontra il fascino fiorentino rinascimentale con il nuovo piano retail ideato da Paul Surridge, direttore creativo della Maison da poco più di un anno.

Grandi vetrate che si affacciano su Kurfürstendamm, via dello shopping di lusso della capitale, invitano il visitatore a entrare nel mondo firmato Cavalli, un pilastro della moda italiana e del savoir faire toscano. Su una superficie di 230 metri quadri sono esposte le collezioni uomo e donna di abbigliamento, calzature, borse, orologi, gioielli, profumi e accessori per la casa.

L’omaggio alla cultura, alla tradizione e all’architettura fiorentina è ben visibile dal concept sviluppato per gli interni. I marmi rubano (quasi) la scena agli abiti, disposti su esili e preziosi display in ottone spazzolato, creando speciali pattern e intarsi sia sui pavimenti che sulle pareti. Così spiega infatti Paul Surridge: “Il nostro obiettivo è stato quello di creare uno spazio moderno e accogliente dove i clienti potessero immergersi in un ambiente tipicamente toscano, definito da un’elegante purezza delle forme combinata con la ricchezza sontuosa dei colori e dei materiali.”

Da poco al timone di Roberto Cavalli Group, Paul Surridge è impegnato su più fronti: il nuovo piano retail rientra in una più ampia strategia di comunicazione del brand.


Potrebbe interessarti anche