Alberghi

Roberto Cavalli: in arrivo un nuovo hotel griffato a Dubai

Beatrice Trinci
2 novembre 2018

Ormai la notizia è ufficiale: sarà Roberto Cavalli a occuparsi dell’interior design del nuovo hotel Aykon, che aprirà a Dubai nel 2023.  Un nuovo traguardo per l’eccentrica casa di moda fiorentina, che porterà la sua stravagante estetica nella giovane e lussuosa città degli Emirati Arabi Uniti.

L’arredamento sarà ispirato alla collezione Primavera/Estate 2019 della griffe, presentata durante l’ultima Fashion Week di Milano, e decorerà lo sfarzoso edificio che sorgerà a Dubai Marina, con vista sulle isole artificiali di The Palm, location a pochi minuti dalle principali attrazioni della città.

L’hotel Aykon, firmato Cavalli e realizzato in partnership con il tycoon arabo Hussain Sajwani, presidente e fondatore di Damac Properties, sarà una sfarzosa struttura a cinque stelle con 220 stanze, tra cui eleganti suite nuziali, lussuose camere dotate di infinity pool con vista su Palm Jumeirah e una serie di ristoranti ultra chic pensati per soddisfare i desideri culinari della numerosa clientela internazionale che tocca la città araba ogni anno. Un panorama suggestivo e in rapida espansione dove unire lo stile di Roberto Cavalli e il concetto internazionale di luxury living.

Roberto Cavalli riesce a fondere moda, interior design e lifestyle combinando le espressioni più ricercate del lusso con un glamour inconfondibile, l’impareggiabile gusto italiano con tecniche artigianali innovative e con l’emozione, l’energia e la joie de vivre tipicamente mediterranee”, ha commentato Gian Giacomo Ferraris, CEO del marchio toscano.

Per il Gruppo Cavalli si tratta di una naturale evoluzione e di un nuovo modo di fare business: dopo il lancio delle prime ville con interior design firmato Just Cavalli, la Maison italiana passa ora al mondo dell’hôtellerie, rispondendo alla crescente richiesta di strutture brandizzate.

 


Potrebbe interessarti anche