News

Room 19.21: apre a Milano la boutique di Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti

Beatrice Trinci
2 Gennaio 2020

Inaugurata al civico 8 di via Piacenza, a Milano, Room 19.21 è il nuovo Pop Wear Store firmato Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti, due stilisti ben noti nel panorama fashion italiano, che oggi presentano il loro punto di riferimento per lo shopping in città.

Uno spazio creativo e colorato, arredato come un salotto ricercato, con mobili, tappeti, poltrone, quadri e ritratti che fanno da cornice alle collezioni donna realizzate dal duo creativo, tra capi d’abbigliamento e accessori che colgono ogni genere di spunto: epoche, tendenze e stili tra i più disparati.

Nello specifico, l’estroso punto vendita accoglie le linee rigorosamente Made in Italy a marchio MG4Coulture in tirature limitate, una scelta che permette di rendere l’offerta sempre più varia e fresca. Così come dichiarato da Gigliotti: “La caratteristica del nostro lavoro oggi è la grande velocità, le nostre idee si trasformano rapidamente nel prodotto che arriva subito in negozio direttamente dai produttori. Non abbiamo altri passaggi né filtri per cui possiamo pensare oggi i capi che proporremo tra qualche settimana. Con questa nuova modalità ci siamo resi conto che il prodotto, in fase di vendita, viene caricato di un entusiasmo e di una emotività nostra personale come mai prima d’ora”.

Il punto di forza di Room 19.21? Accompagnare le clienti in una shopping experience coinvolgente e customizzata. “Oggi ci consideriamo degli artigiani che aprono la bottega ogni giorno, è una bella sensazione. Ci rendiamo contro di aver intrapreso un percorso un po’ controcorrente, in un’epoca in cui l’e-commerce è in crescente sviluppo, soprattutto nella moda – ha spiegato Maurizio Modica – Noi da sempre abbiamo cercato il rapporto con la nostra clientela e oggi comprendiamo che tante donne amano frequentare la boutique, provare i capi e ascoltare i nostri consigli per scegliere l’outift perfetto”.

 

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche