News

Rossignol atterra a New York con un nuovo store

Beatrice Trinci
22 Dicembre 2019

Giusto in tempo per le vacanze, Rossignol inaugura una nuova vetrina al civico 108 di Wooster Street, nel cuore dell’elegante quartiere di SoHo, a New York.

Seguendo le orme dello store aperto lo scorso inverno ad Aspen, in Colorado, la boutique pop-up accoglie l’intera gamma di capi e accessori firmata dal marchio francese, leader mondiale nel settore dello skiwear, in uno spazio dominato dai tipici colori del logo – blu, bianco e rosso. Dall’attrezzatura tecnica all’abbigliamento da sci e après-ski, dalle proposte sportive all’urbanwear, ecco che la storia di Rossignol non si limita alle vette più alte, ma scende in città per vestire donne e uomini dinamici con prodotti pratici e funzionali ma sempre attenti alle ultime tendenze moda.

Il risultato? Un flagship che celebra i 112 anni di storia Rossignol negli sport invernali; una tradizione centenaria che si mixa con modernità a un design pop e divertente, fortemente legato all’eredità made in France del brand.

“Siamo incredibilmente entusiasti di presentare a New York un’esperienza unica che celebra la storia del marchio Rossignol – ha dichiarato François Goulet, Presidente del Rossignol Group North America – Questa città ha un legame molto forte con il mondo del fashion. È dunque l’ambiente perfetto per mostrare l’ampiezza della nostra offerta e la sua convergenza di tecnicità e moda”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche