Tech

Rottama la tua vecchia connessione insieme a Linkem

staff
16 Aprile 2019

La vostra serie tv preferita s’interrompe sempre nel momento topico a causa di una connessione lenta? Vi lamentate ciclicamente per una bolletta troppo salata? Se la risposta è sì, nessun problema: Linkem ha la soluzione perfetta per voi, un’offerta efficace ed economica da non perdere.

Arrivano, infatti, gli incentivi per cambiare la connessione Internet di casa. Fino al 29 aprile, l’operatore propone ai nuovi clienti un’occasione allettante. Di cosa si tratta? A chi, passando a Linkem entro fine mese, sottoscriverà un abbonamento verrà corrisposto un incentivo in fattura di 40 mentre a chi sceglierà una ricaricabile verrà garantito uno sconto sul prezzo di attivazione.

Ma cos’è Linkem? Linkem è un operatore di telecomunicazioni, leader in Italia nel settore della banda larga wireless. Dal 2001, anno della sua fondazione, infatti, l’azienda s’impegna a portare nelle case degli italiani una connessione Internet senza fili, senza linea fissa e senza barriere, anche nelle aree e nelle regioni dove l’ADSL e la Fibra ottica faticano ad arrivare. Linkem è veloce ed efficiente, consentendo una connessione rapida e simultanea da tutti i device tecnologici che possediamo, dallo smartphone al PC, fino al tablet.

E la nuova promozione? Nonostante siano numerose le offerte che Linkem propone ai suoi clienti, quella della rottamazione della vecchia connessione Internet è un’opportunità da non lasciarsi scappare. A soli 24,90€ al mese – per sempre – gli users potranno navigare senza limiti fino a 30 Mega, una velocità più che sufficiente per usufruire in contemporanea di tutti i servizi offerti dalla rete. E non solo: come già detto, tutti i clienti riceveranno un contributo di 40€ che verrà riconosciuto come sconto di pari importo sul costo di attivazione. Spenderete così 59€ al posto di 99€, 109€ anziché 149€, e così via.

Insomma, un’occasione da cogliere al volo, ma ricordate che l’offerta è valida solo fino al 29 aprile.

 

Luuk Magazine per Linkem