Travel

Salperà nel 2020 la nave da crociera con la suite più lussuosa al mondo

Beatrice Trinci
23 Aprile 2019

Salperà per la prima volta nel febbraio 2020 la Seven Seas Splendor, la nuova nave da crociera firmata Regent Seven Seas Cruises che promette di offrire ai clienti un’esperienza esclusiva di lusso senza eguali. Se state già pensando di progettare le vostre future vacanze, aspettate solo un attimo prima di scegliere una qualsiasi altra destinazione: giusto il tempo di leggere e scoprire cosa vi riserva questa meraviglia su mare!

Con i suoi servizi all-inclusive, l’imponente imbarcazione accoglierà tutti i suoi passeggeri in ambienti regali e a dir poco raffinati, tra invitanti ristoranti con menù gourmand, lounge bar dove gustare ottimi drink con vista sulle onde e una fornitissima area Spa & Wellness. Oltre ovviamente alla presenza del personale di bordo a completa disposizione e alla vasta scelta di escursioni a terra. Insomma, un perfetto connubio tra avventura e relax.

Il vero fiore all’occhiello della Seven Seas Splendor sono però le cabine: sono infatti disponibili numerose suite, le cui superfici variano dai 20 ai 280, fino ai 400 metri quadrati, dei veri e propri appartamenti di lusso con balcone privato vista oceano.

Certo, il biglietto potrà risultare leggermente dispendioso, ma siamo certi ne valga la pena. Soprattutto per i pochi fortunati che potranno soggiornare nella Regent Suite, la camera più grande e maestosa mai costruita su una nave da crociera.

Tra i servizi offerti a questi happy fews si contano infatti: un viaggio in prima classe, un maggiordomo personale pronto a gestire ogni dettaglio dell’esperienza, un’auto con autista per esplorare le tappe intermedie e il confort raffinato di un letto Vividus handmade da 200 mila dollari firmato Hästens. In più, la suite è dotata di una zona living separata dalla camera principale e dalle due – addirittura – stanze per gli ospiti, dove svettano un maxi televisore a schermo piatto e un suntuoso divano. E ancora una cabina armadio, una sala da pranzo con arredi artigianali impreziositi da legni esotici, marmo italiano, lampadari dorati, sculture e opere d’arte inestimabili, tutto curato nei minimi dettagli dallo studio Tillberg Design of Sweden. Insomma una reggia da navigazione fatta per chi non si ritrova nel detto “Less is more”.

Ma affrettatevi, se siete curiosi di vivere un’esperienza unica e indimenticabile i biglietti per Seven Seas Splendor sono già in vendita. La prima tappa? Barcellona-Miami, una fuga invernale ideale per godersi temperature più miti… e un alloggio da favola.



Potrebbe interessarti anche