News

Sami Bazzi, leader del retail in taglie mini, nominato Cavaliere

Martina D'Amelio
9 Gennaio 2015

MR. SAMI BAZZI

Sami Bazzi, fondatore di Joint Projects, società leader nel retail di fascia alta per bambini, è stato nominato Cavaliere dell’Ordine della «Stella d’Italia» da Giorgio Napolitano.

Il Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Mogherini, sentito il Consiglio dell’Ordine, ha concesso all’imprenditore libanese di origini italiane l’alta onorificenza per il lavoro di promozione e diffusione dei più importanti luxury brands per bambini all’estero. Tra i clienti della Joint Projects Intl. Trading and Contracting Co., leader nel retail kids di alta gamma con sedi in Kuwait e U.A.E., si annoverano infatti oltre 60 marchi high-end per lo più italiani: Dolce & Gabbana Junior, Moschino, GF Ferré, Monnalisa, Alviero Martini, John Galliano, Billionaire, Bikkembergs, Byblos, Harmont & Blaine, Philipp Plein, Patrizia Pepe, Moncler, Missoni, Roccobarocco, Twin Set, Hogan, Aigner, Lanvin, Gaultier Junior, Juicy Couture e molti altri.

La società ha avviato inoltre due negozi di proprietà dedicati al childrenswear di lusso, “Kid’s Puzzle” e “Little Angels”, mentre nel 2013 ha curato l’apertura a Dubai della prima boutique Young Versace in Medio Oriente e del primo monomarca Roberto Cavalli Junior al mondo.

Questo riconoscimento rappresenta per me motivo di profondo orgoglio e di gratitudine nei confronti dell’Italia, cui sono legato ormai da diversi anni” ha dichiarato Bazzi alla cerimonia di premiazione, tenutasi ad Al Kuwait, presso la residenza dell’Ambasciatore d’Italia Fabrizio Nicoletti.