Men

Sanremo 2018: i best look al maschile

Vittorio Francesco Orso Ferrari
12 febbraio 2018

Si è appena conclusa con uno strepitoso successo la 68esima edizione del Festival di Sanremo. Come ogni anno, è giunta quindi l’ora di tirare le somme: se a trionfare sul palco più famoso d’Italia sono stati Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente”, il Festival passerà invece alla storia per la direzione artistica di Claudio Baglioni.

Protagonista indiscussa rimane sempre e comunque la musica, anche se al suo fianco, non meno importante, si confermano le scelte dei look da parte dii ospiti e conduttori.

Ad accompagnare la vera regina di stile Michelle Hunziker, non sono passati di certo inosservati gli smoking e i completi sfoggiati dal direttore artistico e dallo showman Pierfrancesco Favino, insieme agli outfit degli altri artisti in gara. A chi assegnare dunque il premio per il best look maschile? Sfogliate la nostra gallery e scegliete il vostro vincitore!

  • Il direttore artistico Claudio Baglioni ha scelto il Made in Italy firmato Ermanno Scervino per accompagnarlo lungo le sere del Festival: qui in uno smoking spezzato, con pantaloni neri e giacca rossa in seta con revers a contrasto

  • Co-conduttore e vera scoperta della 68esima edizione, Pierfrancesco Favino per la terza serata veste uno smoking spezzato bianco di Ermenegildo Zegna, gioielli Nove25 e orologi IWC

  • Ospite d’eccezione, Biagio Antonacci si è presentato sul palco dell’Ariston con un completo blu scuro con revers e banda laterale a contrasto e gilet doppiopetto di Ermanno Scervino

  • Twist contemporaneo e nuance speciali ed esclusive tingono lo smoking firmato Carlo Pignatelli indossato dall’eclettico rapper Michel Mudimbi

  • Il cantante de Le Vibrazioni, Francesco Sarcina, opta per una giacca rock impreziosita da una cascata di frange sulla schiena disegnata da Maurizio Miri

  • Diodato, in gara al fianco di Roy Paci, veste un abito slim fit in lana e seta con revers a scialle in raso sulle sfumature dell’oro e del nero di Manuel Ritz

  • Gianluca Saitto ha scelto il cantautore romano Max Gazzè per indossare le sue preziose giacche: chiusura baciata, collo double effect e broccato di seta cangiante al cambiare delle luci creano un originale effetto metallico

  • Fiorello, ospite della prima serata, ha indossato uno smoking blu della collezione Giorgio Armani


Potrebbe interessarti anche