News

Sarah Jessica Parker apre al posto di Manolo Blahnik (sì, è tutto vero)

Martina D'Amelio
4 Marzo 2020

Non passava puntata senza che il personaggio interpretato da Sarah Jessica Parker in Sex and The City, la mitica Carrie Bradshaw, visitasse la boutique Manolo Blahnik situata nella West 54th Street di New York per placare la sua voglia di shopping. Un tempio per le shoes addicted che aveva chiuso lo scorso novembre. Oggi quello che sembrava solo un sogno diventa realtà: sarà lei ad aprire il proprio negozio di scarpe proprio lì.

A novembre lo shut down dello shop aveva gettato le fashioniste nello sconforto più totale. Ma ora l’attrice e appassionata di It Shoes – anche nella vita reale – è pronta a riaprirlo con il suo brand, SJP. La prima boutique di Manhattan del marchio sorgerà proprio nella storica sede di Manolo Blahnik a NY. Lanciata sei anni fa, la boutique sorgerà al piano terra dell’ex boutique dello shoe designer: un negozio sviluppato su 120 metri quadrati con giardino esterno. Cosa troveremo al suo interno? Elementi in lucite per risaltare i colori decisi della collezione, interamente realizzata a mano in Italia, insieme alla gamma di accessori SJP, inclusi occhiali da sole, profumi, candele, libri e teli mare. La star aprirà anche gli uffici aziendali e il nuovo showroom negli spazi adiacenti.

Una nuova casa che ha un valore affettivo per tanti motivi” ha dichiarato Sarah Jessica Parker sul suo profilo IG. E come non comprenderla: non resta che aspettare aprile per tutte le nostalgiche di Sex and The City, che avranno un nuovo indirizzo di shopping da segnare in agenda.