Aalto

Alessandro Brazzelli
18 giugno 2018

Tuomas Merikoski, designer finlandese e fondatore di Aalto ha scelto Milano Moda Uomo per presentare la collezione donna per la primavera-estate 2019 del brand, raccontata attraverso due discipline: lo yoga e il jogging.

La donna Aalto non rinuncia alla femminilità anche quando è impegnata a prendersi cura del proprio corpo. La collezione primavera-estate 2019 si propone come una linea che strizza l’occhio al classico old school con contaminazioni anni Novanta, oltre che allo sporty style.

Il tessuto predominante è il grezzo lino lavorato attraverso increspature, realizzate anche su tessuti tecnici e cotone, e in drappeggi strategici. I tessuti? Provenienti dalla regione della Carelia, attualmente parte della Russia, dove le cappe tradizionali vengono create a partire da semplici lembi di tessuto quadrati e rettangolari.

La silhouette è minimale, alleggerita, riletta in chiave naif.

La collezione spring 2019 di Aalto vanta inoltre la collaborazione con l’artista svedese Joakim Ojanem, che ha dato vita a movimenti grafici e disegni su tessuto ispirati alla cultura pop.