Alberta Ferretti

staff
22 settembre 2010


Alberta Ferretti ha scelto il cortile del Palazzo del Senato per presentare la sua collezione Primavera/Estate 2010.
Sotto gli occhi vigili di Franca Sozzani e della temuta Anna Wintour, la stilista ha fatto sfilare raffinate creazioni adatte a donne sofisticate che preferiscono un’eleganza discreta al lusso urlato proposto su molte passerelle.
Di scena fantasie floreali, pizzi e cappottini in lino, oltre a molti abiti lunghi.
La palette cromatica è ricca e delicata: verde, cipria, aragosta, bianco, giallo e lilla dominano la scena.
A completare il look cappelli e sandali alla schiava.

Luca Micheletto