Angel Chen

Vittorio Francesco Orso Ferrari
21 febbraio 2018

Si chiama ‘Dream’ la man/woman collection autunno-inverno 2018/2019 firmata Angel Chen: una collezione frutto di una nuova visione artistica, il sogno in un mondo immaginario, che rivoluziona la filosofia creativa del brand a partire da una palette cromatica del tutto innovativa.

Come in un’illusione, le creazioni della stilista cinese incontrano la natura, il cielo, la luna e il mare, creando un inusuale mondo onirico, fatto di colori brillanti che spaziano dal rosso fuoco al bluette, dal giallo al verde acceso.

Il mohair, la lana, il faux mongolia-fur e le pailettes interpretano questa evanescente natura con vivida attenzione a dettagli e decori, traducendo il tutto in un mondo un po’ bambino, un po’ adulto, riversandosi su maxi cappelli, abiti da gala e lunghe pellicce over.

Stampe damascate e texture a tratti pop, a tratti optical, illuminano invece look monocolor, accendendo di colore un giovane esercito moderno.

La natura abbraccia anche i dettagli, ispirando divertenti zaini dall’aspetto animale e borse a forma di ornitorinco, mentre per le calzature continua la collaborazione con Adidas Originals e il brand Abcense.