Berluti

Vittorio Francesco Orso Ferrari
21 Giugno 2019

Kriss Van Assche ripensa al più maschile dei brand di Lvmh, Berluti, in chiave decisamente più versatile e femminile per la primavera-estate 2020.

Guest star d’eccezione in passerella, una decina di look per lei capeggiati dall’eterea Gigi Hadid.

E infatti camicette in seta e piume di struzzo diventano elementi da utilizzare anche per l’uomo, sgargiante in completi monocolor a tinte fluo.

In una collezione in cui la sartoria si unisce al mondo dei ciclomotori, nascono giacche e cappotti senza maniche, completi formali dalle forme rinnovate, pantaloni da abito che si accorciano a bermuda e scarpe dalla suola e bordature arancioni: hot come non mai.

Resta la pelle l’elemento prediletto dal designer belga, con cui disegna cappotti, giacche e soprabiti su misura, arricchiti da traforati vedo-non vedo e dettagli croc.

Anche le stampe si evolvono: è così che un manoscritto in corsivo del 19° secolo diventa nuovo pattern sui completi da uomo.