D.Gnak

Alberto Corrado
14 gennaio 2014

01

La sintesi del mix culturale tra Oriente e Occidente alla base della filosofia del brand coreano.
Ispirato dal lavoro dell’artista Francis Bacon, la collezione parte da una palette minimalista di nero, bianco e rosso sangue.
Il gioco di piegature e sovrapposizioni su effetti ottici a contrasto di materiali e superfici, una moderna interpretazione dell’origami, riassume l’equilibrio tra il menswear classico e contemporaneo.
Giacche e cappotti si scompongono attraverso movimenti e strati di tessuti opposti: caldi corposi e imbottiti Vs lucidi tecnici e secchi, ricomponendosi in asimmetrie sottolineate da zip e impunture.
La maglieria è rivista attraverso felpe stampate a caldo e jacquard a righe o quadri bianco/ nero.
La scelta quasi monocroma consolida materiali corposi e puri come lana, pelle e cotone.
Per noi una scoperta, all’estero già un nome di riferimento.

Alberto Corrado

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9