Dior Homme

Alberto Corrado
18 gennaio 2014

01

L’inverno 2013/2014 è appena arrivato, ma le case di moda più importanti al mondo guardano già alla prossima stagione, proiettando nel futuro trend e idee che verranno poi ripresi da tutto l’universo del fashion. È il caso di Dior Homme, che ha anticipato con una pre-collection autunno/inverno quelle che saranno le linee guida della collezione 2015, una linea che, a quanto pare, non tradirà i valori di rigore ed eleganza della Maison francese. I capi disegnati dallo stilista belga Kris Van Assche, responsabile per Dior della parte maschile, conservano tutto lo charme delle collezioni passate della griffe francese, aggiungendo, però, un tocco di leggerezza e spensieratezza.
Un destino dalle linee precise, senza sbavature, che si concede oggi dettagli lussuosi, come l’interno di pelliccia nel lungo cappotto nero dall’aria vagamente marziale, gli avvolgenti montoni di pelle nera e le piccole fantasie floreali che cadono rade e sporadiche come fiocchi di neve – o così almeno ci appaiono – su ensemble dal taglio inappuntabile, per poi proseguire, più o meno inaspettatamente, il loro volo leggero ed impalpabile anche sulle eleganti scarpe stringate. Stravaganze e bizzarrie di un uomo che non teme la sensazione.

Alberto Corrado

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9