Enrico Coveri

staff
25 settembre 2010


Per la collezione donna Primavera/Estate 2011 di Enrico Coveri uno start inedito: elementi geometrici e pois rigorosamente black & white.
Giacche corte, pantaloni, shorts e camicie semitrasparenti.
Il tutto curato nel dettaglio e capaci di mettere in evidenza le forme del corpo femminile.
Ma il colore, cavallo di battaglia della griffe, è dietro l’angolo e irrompe sulla passerella con l’invasione del giallo, che abbinato al blu rende omaggio al mare e all’estate.
Costumi e bikini arricchiti da gioielli e abbinati a occhiali dalle lenti preferibilmente squadrate.
Una vasta gamma di borse colorate e su cui si stagliano le stampe di stagione che accompagnano la donna coveri fino alla sera.
Ed è proprio nella sera che esplode la femminilità e il bon ton della donna: abiti lunghi in organza monocramatica sui quali si appoggiano maxi rose assolutamente di grande effetto.
Giallo, azzurro, rosa shoking, verde chiaro e verde acqua.
Oppure un total black corto con un ricamo prezioso di cristalli Swarovski sulla schiena, che trasforma la donna in una vera star.
L’eleganza dei vestiti concede alla donna di abbandonare i tacchi a spillo per calzare esclusivamente sandali e infradito extrapiatti, elemento rivoluzionario per la Maison.

Marcella Di Garbo