Etro

Vittorio Francesco Orso Ferrari
23 febbraio 2018

Un ritorno alle origini e ai caldi colori della terra fanno da sfondo alla collezione autunno-inverno 2018/2019 firmata Etro.

Stampe preziose, Paisley raffinati e frange avvolgenti ricoprono scialli, mantelle e leggeri abiti in chiffon, tessuti a maglia e arricchiti da dettagli in pelliccia, shearling e pelle.

Cappotti fluidi come vestaglie sono fasciati in vita da cinture con fibbie over dorate, enfatizzando il movimento di balze svolazzanti e femminili gonne in passamaneria.

Accostamenti vivaci e fresche fantasie sulle tonalità del beige, dell’arancione e del marrone si abbinano sulla seta, la lana e la maglia, donando alla collezione l’inimitabile fascino un po’ naif un po’ onirico che solo Etro riesce a dare.

Forme ampie, morbide e fascianti al punto giusto segnano invece il corpo della donna Made in Etro, omaggiando quella sensualità femminile mai volgare, matura e intramontabile.

Alti stivali in pelle e suede, insieme a borse a tracolla rigorosamente frangiate completano questa nuova collezione, calda e accogliente.