GCDS

Luca Antonio Dondi
16 gennaio 2018

Come d’incanto, Giuliano Calza ci trasporta in un universo fiabesco con la collezione uomo e donna autunno-inverno 2018/2019 di GCDS, in scena al Teatro Manzoni.

La sfilata, come le favole, si svolge in tre atti: antefatto, dramma e lieto fine. Le musiche dei celebri cartoni animati Disney – partnership d’eccezione per alcuni capi della collezione – accompagnano l’uscita dei modelli che da una tenda percorrono il sentiero giù da una collina indossando gli abiti della linea.

Il primo atto vede la presenza di un abbigliamento sporty chic in pieno stile streetwear, il cui protagonista è il logo del brand su cappotti di pelo, bomber, tute e pullover. Maglie dolcevita, dettagli hi-tech e pantaloni morbidi ci accompagnano verso la seconda parte dello show, quella più drammatica, in cui compaiono hoodie in eco pelliccia, cappe e bomber oversize, stivali e sneakers, tartan e paillettes. Nel finale, sulle note di Once Upon A Time, torna il sereno: i colori dark lasciano spazio a delicati toni pastello declinati in morbidi pull, body e chemisier di lana, cardigan lunghi, pantaloni di jeans e high knee boots.

Fuochi, fiamme e coriandoli esplodono – letteralmente – sulla platea al termine dello show, applaudito e apprezzato da tutto il pubblico presente che, tra una mela candita e una colonna sonoora d’infanzia Disney, si è ritrovato magicamente immerso in una favola. Dal lieto fine più cool di sempre.