Jean Paul Gaultier

Mirco Andrea Zerini
22 gennaio 2014

01

Un vero e proprio spettacolo di cabaret, la sfilata di Jean Paul Gaultier in occasione dell’Haute Couture.
Nulla di strano per l’eccentrico stilista che come file rouge propone le farfalle a sottolineare la vita, le spalle e a creare veri e propri abiti – come quello indossato da Dita Von Teese che per l’occasione ha deciso di sfilare esibendo la sua sensualità.
Tanto colore: dal rosso all’arancione, dal blu al più scuro nero, dal fucsia al verde. Di tanto in tanto, accanto agli abiti, sfilano giacche, giubbotti in denim, completi giacca-gonna e coloratissime camicie in seta trasparente. Gli accessori completano i look già molto ricchi e particolari: grandi copricapi piumati la fanno da padrone su una passerella per nulla comune.

Mirco A. Zerini

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9