John Galliano

Vittorio Francesco Orso Ferrari
4 marzo 2018

È un’aria chic di fondo ed un nuovo vintage urbano a caratterizzare la collezione autunno-inverno 2018/2019 firmata John Galliano.

Chic e bonton, la mademoiselle parigina ma che sembra provenire dall’America sceglie abiti in chiffon e seta, giocando con trasparenze ed effetti vedo-non vedo, incapace di dimenticare l’elegante fascino di lunghe collane in perle, che sfoggia al collo con disinvoltura.

Corpetti e sottovesti sono invece rivisitati e trasformati in seducenti abiti da sfoggiare sotto giacche oversize e lunghi calzettoni in lana, spesso abbinati a capi in denim over.

Plastica e PVC spuntano, ormai d’obbligo, anche sulla passerella dello stilista inglese Bill Gaytten, lucidi e trasparenti, disegnando moderni trench antipioggia.

Stampe tartan, floreali e le iconiche pagine di giornali (la Galliano Gazette) disegnano gonne e pantaloni, per una collezione dai rimandi vintage ma reinterpretata in chiave contemporanea.

Cappellini signorili e grandi borse mediche completano infine questi look dall’elaborazione quasi scenografica.