John Richmond

staff
22 settembre 2010


John Richmond ha presentato la sua collezione Primavera/Estate 2010, come sempre, nella tensostruttura allestita presso i Giardini Pubblici di Corso Venezia.
Di scena uno stile post hippy-chic all’inglese in cui dominano i contrasti: spalle strette e ampi baveri, hot pants e abiti lunghi.
In passerella una donna sicura di sé che ama indossare eleganti giacche con Swarovski applicati, trench con inserti in pizzo e completi damascati.
Non mancano le macro fantasie floreali e abiti optical.
La palette cromatica è ricca e solare: viola, rosa, bianco e verde giada, il nuovo nero, oltre all’immancabile black.
A completare il look macro collane e scarpe con tacchi larghi e plateau.

Luca Micheletto