Kenzo

Vittorio Francesco Orso Ferrari
21 gennaio 2018

Sull’esclusivo set cinematografico/passerella “Humberto Leon’s sister’s wedding“, il designer americano e la stilista Carol Lim (nei panni della sposa, tinta di biondo per l’occasione) si fanno protagonisti viventi per la collezione uomo e donna autunno-inverno 2018/2019 firmata Kenzo.

Mr. Kenzo riscopre il fascino di abiti da lavoro a tinte hipster, uniformi da postino, trench e gilet, riadattati in chiave ironica con stampe leopardate, pattern psichedelici, dragoni stilizzati e eco-pellicce a tinte pop.
La coppia di stilisti attinge molto dal mondo del cinema per la sua nuova collezione al maschile, utilizzando texture grafiche tratte da manifesti di fantasiosi film giapponesi (“Night of Kenzo” o “Kenzorama”), in grado di disegnare un uomo rock, vestito di pelle e tinte metalliche.

Anche il mondo Woman prende ispirazione dal grande schermo: stretti abiti leather fasciano una donna un po’ vamp un po’ dark, sensuale nelle forme e aggressiva negli accostamenti. Lady Kenzo gioca con i colori e ama i contrasti, sia per le stampe che per i tessuti, abbinando eleganti guanti in seta a preziose cinture Swarovski.
Paillettes, frange, velluto, pellicce, tracolle a tema floreale e animale convivono sul catwalk co-ed e rappresentano gli elementi base di questa collezione: un mix che porta dritto dritto nel mondo Made in Kenzo.