Krizia

Vittorio Francesco Orso Ferrari
23 febbraio 2018

È un incontro di geometrie, stripes e  tessuti plissé a segnare la collezione autunno-inverno 2018/2019: direttamente dagli archivi storici del brand, lo stilista Antonio D’Anna reinterpreta le iconiche texture black & white in chiave contemporanea.

Le strutture regolari e simmetriche dei pattern si trasformano in animali forti e coraggiosi, donando forza espressiva ad abiti femminili e sensuali.

Forme oversize e silhouette arrotondate animano invece vestiti midi e giacche lucide in lurex, seta e nylon, creando effetti di luce e trasparenze, che si alternano sui larghi kimono orientaleggianti.

Tinte forti, nelle cromie del blu, del giallo e dell’arancione, s’infrangono su lunghe magliette capaci di trasformarsi in lucenti capi, che vivono di contrasti e asimmetrie.

Sandali in vernice fasciati alle caviglie, boots metallici e pumps a texture pendant completano infine questa collezione dai tratti aggressivi ma costantemente femminili.