Luisa Beccaria

staff
23 settembre 2010


Luisa Beccaria ha scelto come sempre una location di grande effetto per presentare la sua nuova collezione estiva.
Il cortile della Pinacoteca di Brera si è trasformato nel palcoscenico d’eccezione che la stilista ha utilizzato per mostrare ad un nutrito pubblico di addetti ai lavori e rappresentanti dell’alta società milanese il guardaroba che ha pensato per una moderna principessa, spensierata e gioiosa.
E’ la natura il fil rouge dell’intera collezione che vede nelle stampe floreali e nei fiori che decorano abiti, borse e pochettes i suoi più raffinati rappresentanti.
In passerella non modelle eteree ma ragazze “normali” che hanno indossato con nonchalance romantici vestiti a vita alta, gonne ampie e sofisticati abiti lunghi.
La palette cromatica è sobria e delicata: bianco, beige, giallo, rosa e rosso animano la scena insieme alle raffinate stampe floreali.
A completare il look sandali con zeppa e borse in rafia, il tutto decorato dagli immancabili fiori.

Luca Micheletto