Massimo Rebecchi

staff
24 settembre 2010


Riviviamo le serate glamour a St. Tropez degli anni Settanta, con come colonna sonora le note di chitarra della top ed ora anche singer Karen Elson che ci riportano alla contemporaneità: la donna Primavera/Estate 2011 di Massimo Rebecchi veste abiti lunghi di seta con spacchi seducenti che si ispirano alle stampe foulard dai disegni geometrici, floreali e animalier, arricchiti da collane gioiello e lunghe frange, o ancora abiti di pizzo macramè color carne con tocchi di giallo e pizzo Chantilly con intarsi di camoscio laserato.
Scolli all’americana per tute di jersey di seta fluido e, come accessori, borse in canvas con stampe floreali colorate o borse in pelle lavata color mou e foulard che si trasformano in borse o top con colli gioiello: le tonalità vanno dai colori sabbia ai rosa, fino all’ arancio protagonista che rinnova le tonalità neutre del mastice e dell’argilla.

Leonora Cassata