MSGM

Alberto Corrado
11 gennaio 2014

01

L’intreccio di stili senza tempo è il “fil rouge” che accompagna tutta la collezione autunno-inverno 2014/2015 di Massimo Giorgetti.
La sua è l’eleganza di un uomo sempre attento al proprio look, consapevole di quanto esso sia espressione d’individualità, e al tempo stesso dell’importanza della qualità dell’innovazione.
Sin da subito sono stati notati i bomber, vero capo di abbigliamento in risalita, pieni di dettagli, con lettering audace e stampe azzardate, maniche a contrasto e reinterpretazione del tweed, destrutturato fino a diventare più sportivo che mai.
UK-style diventa più urbano e contemporaneo: anche il tartan si è rifatto vivo, in un cappotto che reinterpreta il mood country in uno stile completamente nuovo, perfetto nella lunghezza e nei dettagli, ripulito da tocchi punk; i caban in tessuto tecnico e i parka sportivi sono riproposti in un color ruggine molto intenso, che contrasta con i colori scelti per la collezione.
Le maniche dei maglioni si fanno a trequarti e a contrasto con il corpo, in modo da lasciare intravedere la manica lunga della camicia sottostante.
Inoltre oro, disegni, patchwork di stampe e mescolanze varie tra quadretti, pittura, baci, camouflage, righe e piccoli fiori stilizzati, effetto marmo e minuscoli gessati: tutto per un uomo cui piaccia osare restando comunque elegante nella sua originalità.

Alberto Corrado

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9