Neil Barrett

Alberto Corrado
11 gennaio 2014

01

Neil Barrett rafforza la sua strategia scegliendo i colori d’autunno e disegni geometrici per la collezione che ha sfilato nell’austero colonnato del Palazzo Senato.

E’ un uomo casual ma chic, che sceglie una palette di colori tra nero, marrone bruciato, cammello e tinte mélange, in cui appaiono -letteralmente- flash di bianco ad illuminare e decorare le creazioni, rigorosamente circoscritte ai classici da uomo.
Unico tocco di colore vero, su due modelli, è il blu elettrico desaturato e sfumato in nero.

Segno distintivo è il gioco di contrapposizione con i tessuti che ruota attorno alla pelle: i cappotti corti, i giacconi e i giubbini si s-tingono tra nero, marrone terra di siena bruciata e rosso scuro, in un effetto tye-dye; così come contrastano tra panno di lana e pelle su altri modelli caratterizzati da alamari rivisitati, chiusure sportive e il grande ritorno del doppiopetto in chiave tutta contemporanea.

Alberto Corrado

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9