News

Sì Sposaitalia Collezioni: 5 cose da sapere sulla prossima edizione

Martina D'Amelio
13 febbraio 2018

Un’immagine della sfilata di Elisabetta Polignano tratta dalla scorsa edizione di Sì Sposaitalia Collezioni

A due mesi dall’apertura, Sì Sposaitalia Collezioni anticipa le novità: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla 41° edizione del salone internazionale dedicato al settore bridal.

1| Le date. Sì Sposaitalia Collezioni cambia date: anziché in giugno, si terrà dal 6 al 9 aprile a Milano negli spazi di Fieramilanocity in sintonia con le mutate tempistiche del mercato. L’anticipo della manifestazione consentirà alle aziende espositrici di presentarsi ai buyer in un momento clou per le cerimonie.

2| I numeri. Nei padiglioni della Fiera sono attese oltre 150 aziende e 200 collezioni, di cui il 35% provenienti dall’estero. La rassegna ha infatti avviato un programma di incoming rivolto ai buyer internazionali provenienti da mercati strategici: ne sono attesi almeno 200 da Francia, Germania, Regno Unito, Spagna, Turchia, Emirati Arabi, Iran, USA, Canada, Russia, Cina, Hong Kong, Corea del Sud, Giappone e Singapore.

3| Il White Carpet Show. Un nuovo format attende il salone dei matrimoni: Sì Sposaitalia Collezioni ospiterà infatti per la prima volta il White Carpet Show, una vera e propria passerella che invita i designer a ripensare i look bridal e ceremony. Un progetto a cura di Giusi Ferré che vedrà scendere in campo, tra gli altri, Efisio Marras, direttore creativo di I’m Isola Marras, che lavorerà per la prima volta a una collezione sposa con Bellantuono Bridal Group, insieme ad altre mini capsule collection a tema che vedono la collaborazione di stilisti affermati e label di settore.

4| I marchi. Tra i brand che hanno già confermato la presenza alla rassegna spiccano Nicole Fashion Group, Antonio Riva Milano, Luisa SposaDalinEmiliano Bengasi, Bellantuono, Blumarine, Tosca Spose. Per quanto riguardo l’abbigliamento al maschile, Petrelli UomoAndrea VersaliMaestrami e Lebole. Per la cerimonia, Matilde CanoSonia Peña e Maria Coca.

5| La mostra. Un’exhibition per raccontare il matrimonio attraverso percorsi esperienziali e sensoriali innovativi: per la quattro giorni milanese sarà allestita “What’s new by Il matrimonio dei sensi” a cura di Gabriella Giamminola. Un viaggio all’insegna di prodotti, servizi e proposte inedite pensati per il giorno del sì.


Potrebbe interessarti anche