Sport

Sollevamento pesi: più che atleti, vere e proprie montagne di muscoli!

Alessandro Cassaghi
1 Aprile 2019

A Batumi, in Georgia, dal 6 al 13 aprile si terranno i Campionati Europei Seniores di Pesistica. Tanti moderni Ercole si sfideranno in gare di sollevamento pesi che sembrano macigni, messi a confronto con i manubri che noi comuni mortali di solito utilizziamo per fare un po’ di allenamento in palestra. Ma cosa c’è da sapere su questo sport per macisti? Eccovi qualche curiosità!

Carlo Galimberti, il più forte sollevatore di pesi italiano. Nessuno si scandalizzi se anche noi, come molti altri, consideriamo Carlo Galimberti il miglior sollevatore di pesi italiano di sempre. Nell’edizione del 1924 delle Olimpiadi, a Parigi, Carlo, insieme a Piero Gabetti e Giuseppe Tonani, realizzò una storica tripletta vincendo l’oro rispettivamente nelle categorie 75, 60, e 82 chili e mezzo. Ma Carlo non era solo un atleta, anzi, era prima di tutto un Vigile del Fuoco che purtroppo morì nel 1939, a 45 anni, in seguito alle ustioni riportate nel tentativo eroico di evitare lo scoppio di una caldaia.

La simpatia contagiosa di David Katoatau alle Olimpiadi di Rio. Il pesista del Kiribati David Katoatau, in gara alle Olimpiadi di Rio tre anni fa, sapeva benissimo che non sarebbe arrivato a medaglia, gli avversari erano troppo più forti di lui. Allora, si inventò un metodo per attirare l’attenzione, non su di lui, ma sulla sua nazione: dopo aver sollevato 204 chili, si mise a ballare in maniera molto particolare. La motivazione la diede lui a fine gara: “La maggior parte delle persone non conosce la mia nazione, per questo ballo dopo ogni sollevamento, per incuriosire le persone e darle uno stimolo ad interessarsi di Kiribati”. Il paese di David, infatti, sta vivendo un periodo particolare: è minacciato dall’innalzamento del livello del mare, che potrebbe far scomparire il piccolo stato insulare nell’Oceano Pacifico.

Se scoppia una rissa tra due colossi… si salvi chi può! Vi immaginate se due di questi atleti venissero alle mani che cosa salterebbe fuori? Stava quasi per accadere, chiedete al georgiano Lasha Talakhadze e all’iraniano Behdad Salimikordasiabi! “Salimi” stava per festeggiare la vittoria olimpica quando i giudici l’hanno squalificato per un’irregolarità. Gli iraniani hanno urlato al complotto, scagliandosi contro la giuria che ha chiamato la sicurezza. I poveretti stavano rischiando di fare la fine dei bilancieri alzati dagli omoni!

Quando Eddie Hall sollevò 500 chili! Poi, però…  L’inglese Eddie Hall è il recordman di sollevamento pesi con stacco da terra (i famosi deadlift). L’uomo, soprannominato “La Bestia”, ha stabilito un nuovo record mondiale con 500 chili sollevati, battendo il precedente record di 462, realizzato sempre da Hall. Questo record conferma il suo essere un uomo d’acciaio, ma dopo questo sforzo disumano Hall si è accasciato a terra. D’altra parte, è pur sempre un uomo: super forte, d’accordo, ma come noi!

Il record di Mimmo: solleva più di 140 chili… a 81 anni! Domenico “Mimmo” Catricalà è un recordman ultraottantenne di sollevamento pesi. Infatti durante la trasmissione tv Italia’s Got Talent ha provato l’impresa: superare il suo precedente record di 140 chili sollevati. E ce l’ha fatta, con un bilanciere da 140 chili e mezzo. Felice, con un sorriso a fine gara racconta i suoi segreti: “Non bevo e non fumo da 30 anni”. Che forza, letteralmente!

 



Potrebbe interessarti anche