Alberghi

Sotto il mare: la prima villa subacquea è alle Maldive

Clarissa Monti
21 agosto 2018

Sognate una vacanza nel blu profondo? Alle Maldive verrà presto inaugurata la prima villa sottomarina al mondo: si chiama Muraka, che nella lingua locale significa “corallo”, e aprirà i battenti a novembre nell’atollo di Ari, all’interno del Conrad Maldives Rangali Island che già ospita il celebre ristorante subacqueo.

Il progetto, frutto di un investimento di 15 milioni di dollari, è davvero unico nel suo genere: realizzata grazie ad Ahmed Saleem, direttore di Crown Properties, e dell’ingegnere neozelandese Mike Murphy, la villa sotto il mare promette un’immersione a cinque metri sotto la superficie dell’Oceano Indiano, unita a tutto il comfort di un appartamento di lusso. 

La dependance – 100 metri quadrati interamente circondati da grandi vetrate trasparenti – permetterà infatti di vivere e dormire sott’acqua nella più assoluta tranquillità, circondati da pesci tropicali, coralli e persino squali. “La villa è posizionata in modo che, quando si guarda fuori, si ha una sensazione di infinito e libertà – ha raccontato Stefano Ruzza, direttore del Conrad Maldives Rangali – Nelle acque circostanti c’è il divieto di immersione, quindi nessun ospite potrà essere disturbato sott’acqua”.

Un luogo magico dove sentirsi lontani anni luce dal resto del mondo, certo, ma con tutte le facilities di un hotel super esclusivo: la villa è infatti dotata di un ampio soggiorno, un bagno e una camera da letto king-size, oltre ad una piscina a sfioro sull’oceano e un pontile esterno per perdersi ad ammirare l’orizzonte. A completare il tutto, anche un maggiordomo privato sempre a disposizione.

Il prezzo per una vacanza under the sea? Ovviamente da capogiro: circa 56 mila euro a notte.  


Potrebbe interessarti anche