Lifestyle

Spotify 2018: l’Hip Hop è il genere più ascoltato dell’anno

Beatrice Trinci
26 Dicembre 2018

La musica dell’anno? L’Hip Hop. Con l’avvicinarsi del Natale e la fine del 2018 Spotify ha reso pubblica la classifica dei brani, degli artisti e degli album più ascoltati dell’anno, incoronando re dello streaming internazionale Aubrey Drake Graham, noto semplicemente come Drake, mentre ad aggiudicarsi la medaglia d’oro italiana è il rapper Sfera Ebbasta.

Dopo anni dove a sedere sul trono è stata la musica latina, il 2018 ha visto il trionfo dell’Hip Hop, genere musicale da sempre amato ma diventato particolarmente in voga negli ultimi mesi grazie alle nuove proposte trap, cruda e sincera sfumatura del rap, che ha fatto conoscere questo storico genere anche ai giovanissimi.

Ma vediamo più nel dettaglio l’attuale classifica globale. Come già detto, in vetta spicca Drake che senza degni avversari è l’artista con più streaming al mondo, grazie ai quasi 8 miliardi di play, una cifra esorbitante che rende il famoso rapper il musicista più “streamato” di tutti i tempi. Il cantautore canadese ha conquistato tutte le top5 col suo recente album “Scorpion”.

A svettare nella classifica delle artiste globali invece Ariana Grande, l’amata star 26enne, esplicita portavoce del self-empowerment in rosa, che con 48 milioni di ascolti al mese lascia dietro di sé altri colossi della musica internazionale femminile, come Dua Lipa, Cardi B, Taylor Swift e Camila Cabello.

E in Italia? I nomi con il maggior numero di riproduzioni in questo 2018 appartengono proprio al genere trap e rap e sono quelli di Sfera Ebbasta, Capo Plaza e Gemitaiz, rispettivamente in vetta alle classifiche artisti, singoli e album. La domanda non può che sorgere spontanea: riusciranno a mantenere il primato anche nel 2019?

 



Potrebbe interessarti anche