News

Stand-by per Peter Pilotto

Martina D'Amelio
3 Marzo 2020

Un’immagine dello show SS20 di Peter Pilotto

Un periodo di pausa. Il marchio inglese, dopo aver saltato l’ultima edizione della London Fashion Week, si ferma – e non si sa per quanto.

Fondato dai designer Peter PilottoChristopher De Vos, dopo 13 anni di attività, il brand è stato messo in stand-by dalla società a cui fa capo, la Pilotto De Vos ltd. E non risulta più nel registro ufficiale delle aziende anglosassoni attive, la Companies House.

Una scelta causa Brexit? Di certo la label sta vivendo un periodo d’incertezza. Risalgono alla fine dell’anno scorso alcuni licenziamenti nel team creativo, anche se a settembre 2019 Peter Pilotto ha partecipato alla MFW con il suo primo show fuori Londra (con tanto di alcuni look maschili). E proprio in quell’occasione aveva annunciato l’ampliamento della linea accessori, reso possibile grazie alla collaborazione con l’azienda italiana Montecristo guidata da Riccardo Braccialini.

Insomma, la situazione è parecchio confusa. È giunto il momento di riordinare le idee. E uno stand-by al business non può che aiutare, nell’ottica di un rebranding del marchio britannico.