Food

STAR OF BOMBAY: il primo Super Premium della distilleria inglese

Carlotta Molteni
21 dicembre 2015

Alex Frezza

Il gruppo Bacardi Martini ha lanciato un nuovo gin: STAR OF BOMBAY™, la nuova punta dello zaffiro dalle eccezionali ed uniche note aromatiche, sublimate dal lento metodo di distillazione.

Rallentando l’originale processo d’infusione a vapore di BOMBAY SAPPHIRE, viene aumentato il livello di estrazione dei vari elementi, con la possibilità di creare aromi intensi e persistenti; nella nuova formula di STAR OF BOMBAY™ sono state poi aggiunte due nuove botanical, la buccia di bergamotto calabrese essiccata e i semi dell’ibisco dell’Ecuador.

STAR OF BOMBAY™ viene prodotto in piccole quantità presso la distilleria di Laverstoke Mill, nell’Hampshire inglese, aperta nell’ottobre 2014, seguendo il dettato di Nikolas Fordham, Master Distiller di BOMBAY SAPPHIRE, che ha girato il mondo assieme al Master Botanical Ivano Tonutti in cerca di nuove erbe aromatiche, spezie e frutta che potessero unirsi armoniosamente alla ricetta originale di BOMBAY SAPPHIRE del 1761: al ginepro, coriandolo, scorza di limone, radice di iris, radici di angelica, mandorle, liquirizia e corteccia di cassia sono state dunque aggiunte le due nuove botanical.

Star_Of_Bombay_Bottle (2)

L’intero metodo progettato intorno a STAR OF BOMBAY è molto simile ad un processo artigianale – spiega FordhamRichiede un maggiore controllo per creare un gin di straordinaria complessità, facendolo percepire più come un liquore invecchiato. A tal punto che lo si può bere liscio, con ghiaccio, e il poter degustare il gin in questo modo è sicuramente una magnifica sorpresa”.

L’originale modalità proposta per servire STAR OF BOMBAY è il The Intense Gin and Tonic:

50% Gin STAR OF BOMBAY
50% Acqua Tonica Indiana
Completare con scorza di arancio


Potrebbe interessarti anche