News

Stella McCartney 23 Old Bond Street: una capsule per Londra

Martina D'Amelio
11 luglio 2018

Stella McCartney dedica alla sua Londra una capsule collection speciale: 23 Old Bond Street, dall’indirizzo del negozio sito nella capitale inglese, è una linea dedicata in esclusiva proprio alla nuova boutique inaugurata lo scorso giugno.

La limited edition pensata per tutti i londinesi più cool comprende 23 look prêt-à-porter, 13 outfit uomo e 12 accessori tra cui borse e scarpe: capispalla, t-shirt, camicie, pantaloni, tutti selezionati accuratamente dalla stilista e realizzati come di consueto in modo sostenibile, con materiali e parti provenienti da scarti di collezioni precedenti. Ricami, ritagli di tessuto, stampe, dettagli rendono unici questi pezzi numerati con tanto di messaggio personale di Stella.

I must have per lei? Il cappotto in lana grey rivestito all’interno con una sciarpa di seta a stampa George Stubbs della collezione FW17/18; e poi la camicia in crepe decorata da perle e motivi floreali e una serie di abiti da sera con cristalli handmade, da abbinare a iconici handkerchief vintage provenienti dagli archivi. Per lui, le giacche blazer si vestono di colori fluo, mentre le magliette organiche parlano la lingua del brand e si abbinano al denim naturale arricchito da lavorazioni patchwork.

23 Old Bond Street è la seconda capsule collection a essere ospitata nell’esclusivo club privé “Members and Non Members Only” del nuovo store e succede alla limited edition Made with love che ha visto protagonisti gli abiti sullo stile di quello disegnato per il ricevimento del Royal Wedding e indossato da Meghan Markle. Uno spazio in continua evoluzione dedicato a tutti i clienti del luogo, che potranno così scoprire da vicino la collezione in quello che viene definito come lo “Studio di Stella”, che mette in mostra l’atelier personale della stilista.

23 Old Bond Street riscuoterà lo stesso successo della capsule dedicata al celebre Royal dress? La limited edition è già disponibile in store.


Potrebbe interessarti anche