Lifestyle

Stile a quattro zampe: i cani e gatti dei fashion designer

Virginia Francesca Grassi
30 Maggio 2016

xcopertina

Ve lo immaginate l’algido re Giorgio mentre si spupazza un pelosissimo micione persiano? O il ben poco tenero Karl Lagerfeld mentre si scioglie letteralmente davanti agli occhioni blu della sua gattina Choupette? Per non parlare di Marc Jacobs, che spesso e volentieri si addormenta assieme ai suoi due  bull terrier, mentre Donatella Versace non riesce a separarsi dalla sua adorata jack russel Audrey. Non dimentichiamoci poi di Stefano Dolce e Domenico Gabbana che, insieme ai loro tre cani e due gatti, si sono fatti ritrarre in un graffito green che in questi giorni fa bella mostra di sé sui marciapiedi di Milano, Parigi, Londra e New York, per #DGfamily, la campagna di sesibilizzazione sulle famiglie a quattro zampe.

copertina 2

Coccolati, viziati, invidiati, persino paparazzati. Gli amori pelosi degli stilisti sono i nuovi protagonisti del fashion system: non solo diventano protagonisti e fonte di ispirazione per campagne pubblicitarie e collezioni in passerella, ma sfidano i loro stessi amici umani a colpi di like e followers, diventando delle vere e proprie celebrità.

Curiosi di scoprire chi sono?



Potrebbe interessarti anche