Style of the week

Style of the week: Violante Placido

Valentina Nuzzi
27 ottobre 2012

Il suo cognome vi suonerà familiare. Questo poiché si tratta della figlia di uno dei protagonisti più importanti del cinema italiano: Michele Placido. Violante, nata a Roma il primo maggio del 1976, ha seguito le orme del padre divenendo un’attrice di successo, ma diversificando la sua attività artistica anche come cantautrice.

Dopo il debutto in un film diretto dal padre, a vent’anni interpreta Adelaide nell’intensa trasposizione cinematografica del cult per ragazzi di Enrico Brizzi “Jack Frusciante è uscito dal gruppo”, accanto a Stefano Accorsi.

Seguono ruoli di rilievo all’interno di importanti produzioni italiane come “L’anima gemella”, “Che ne sarà di noi”, “Ovunque sei”, “La cena per farli conoscere” e “Lezioni di cioccolato”, in cui affianca Luca Argentero. Anche il cinema d’oltreoceano scorge il talento della Placido, che nel 2010 interpreta “The American”, con George Clooney protagonista, e nel 2012 “Ghost Rider – Spirito di vendetta”, in cui recita fianco a fianco con Nicolas Cage. La televisione le riserva ruoli altrettanto prestigiosi: ne sono un esempio le miniserie “Guerra e pace” e “Donne assassine”, così come il ruolo della fata turchina all’interno della trasposizione di “Pinocchio” e quello di protagonista della serie incentrata sulla vita della porno star Moana Pozzi, “Moana”. La parallela carriera di cantante le ha conferito sicuramente minore visibilità mediadita, ma le ha concesso tuttavia di mettere in gioco il suo talento e le sue passioni.

Nel 2006 Violante debutta infatti nel mondo musicale con l’album “Don’t be shy…”, sotto lo pseudonimo di Viola, che esprime, attraverso 10 tracce per lo più in inglese di cui è anche autrice, tutta la sua innata dolcezza e solarità. Attualmente la Placido fa coppia con il cineasta romano Massimiliano D’Epiro.

Valentina Nuzzi


Potrebbe interessarti anche