News Travel

Sweet Inn: la nuova frontiera dell’hotellerie arriva a Milano

Carola Ballabio
29 marzo 2018

 

Uno degli appartamenti Sweet Inn a Milano

Sweet Inn ha annunciato la propria espansione in Italia a Milano e in Spagna a Madrid: una crescita che conferma il successo di questa nuova frontiera del settore, tutta da scoprire.

Fondata nel 2014, Sweet Inn ridefinisce l’industria dell’ospitalità combinando il comfort, la convenienza e il design elegante di una casa con i servizi di concierge di un hotel boutique. Permette infatti agli ospiti di affittare tramite web o app un appartamento, avendo però a disposizione tutti i comfort, la cura e i vantaggi di un hotel: questi presentano wi-fi, pulizie, servizi di cambio della biancheria, macchine del caffè, colazione, assisistenza 24/7, oltre a facilities aggiuntive quali transfert per l’aeroporto e cellulari locali.

Uno dei punti di forza di Swett Inn è il design degli appartamenti, che vengono messi a disposizione della società e dei proprietari arredati o vuoti, ma che in entrambi i casi sono sottoposti a un processo di restyling da parte degli architetti dell’innovativo brand di hotellerie, in modo da conferire loro le caratteristiche tipiche del marchio.

Sweet Inn possiede oggi più di 360 appartamenti in 9 città e si sta ampliando in Spagna e in particolare nel nostro Paese, scegliendo come mete principali Roma e più recentemente Milano: una realtà innovativa che sta riscuotendo molto successo, grazie all’intuito e al lavoro del Country Manager Federico Oneto. “Siamo molto lieti di annunciare la nostra apertura a Milano“, ha affermato. “Sweet Inn offre ai viaggiatori online di oggi lussuosi appartamenti che celebrano tutta l’arte, la moda e il design di questa città”. Non è un caso che la Sweet Inn’s City Lobby si trovi in proprio in un ex negozio di mobili di design… pronti a prenotare il vostro prossimo viaggio?


Potrebbe interessarti anche