A modo mio Ricette

Tagliatelle alla carbonara di verdure primaverili

Raffaella Mattioli
24 maggio 2018

La semplicità spesso è una carta vincente, si prova, si sperimenta, poi ci si trova di fronte ad un piatto di tagliatelle ben fatto, ci spunta un sorriso e si affonda la forchetta !

Ingredienti per 4 persone.
320 gr. di tagliatelle fresche
100 gr. di pancetta affumicata a dadini
4 tuorli ed 1 uovo intero
150 gr. di piselli freschi
150 gr. di zucchine piccole
150 gr. di asparagi
1 scalogno, 1 spicchio d’aglio
sale, pepe, 20 gr. di pecorino romano, olio evo
basilico e scorza di limone

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Procedimento:
Tagliate finemente lo scalogno, fatelo imbiondire in padella con un filo di olio evo, aggiungete i gambi degli asparagi tagliati a rondelle e a metà cottura le punte degli asparagi
In un’altra padella fate saltare le zucchine tagliate a quadretti con un filo di olio evo.
In una casseruola fate cuocere i piselli con lo spicchio d’aglio ed un poco di olio.
Quando tutte le verdure saranno cotte, togliete l’aglio, mescolate in una ciotola le verdure ed insaporite con sale e pepe.
Fate sgrassare in una padella la pancetta affumicata, quindi buttate il grasso in eccesso.
Sbattete in una ciotola 4 tuorli + l’uovo intero con sale, pepe ed il pecorino grattugiato, aggiungete le verdure e la pancetta.
Fate cuocere la pasta, scolatela e versatela nella ciotola contenente le verdure e le uova.
Mantecate e servite a piatto decorando con foglie di basilico, scorza di limone grattugiato.

Vino consigliato:
Una deliziosa Falangina Campi Flegrei “Colle Imperatrice” della cantina Astroni.
Vino limpido e consistente dal colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso intenso, fine e complesso, presenta sentori floreali e note fruttate. Al gusto secco, caldo e morbido. Buona la freschezza e la sapidità. Vino equilibrato e di corpo dalla buona persistenza e intensità.


Potrebbe interessarti anche