Terremoto nel Nord Italia: scossa magnitudo 4.9 nel reggiano

staff
25 gennaio 2012


Paura terremoto nel Nord Italia: una forte scossa di magnitudo 4.9, poco dopo le 9 del mattino, è stata distintamente avvertita a Reggio Emilia, Genova, Lombardia e Veneto. Dalle verifiche effettuate dalla protezione civile non risultano al momento danni a persone e cose.

Il sisma, secondo la protezione civile, ha avuto l’epicentro in provincia di Reggio Emilia e in particolare a Poviglio, Brescello e Castel nuovo di Sotto.

Centinaia le chiamate giunte ai centralini del 118, polizia, carabinieri e vigili del fuoco fatte dai cittadini milanesi spaventati dalla forte scossa di terremoto. A Milano i soccorsi sono intervenuti per un’anziana cardiopatica che ha avuto un malore presumibilmente per lo spavento. Gli operatori del 118, inoltre, hanno soccorso una 55enne, caduta mentre lasciava in tutta fretta il suo appartamento, e una studentessa di 15 anni,a colta da crisi isterica mentre si trovava in una scuola di via Bistolfi.

Il terremoto ha provocato l’evacuazione a scopo precauzionale di diversi uffici e aziende. Gli impiegati sono stati fatti uscire dagli addetti alla sicurezza e hanno stazionato in strada per diversi minuti. Stessa cosa per i residenti di diversi condomini che, molto spaventati, hanno abbandonato di loro iniziativa le rispettive abitazioni ritrovandosi sui marciapiedi sottostanti.

Prima della scossa delle 9 di mattina un altro movimento tellurico aveva interessato il Veneto con epicentro Negrar nel Veronese. La scossa, di grado 4.1 della scala Richter, era stata avvertita anche in Lombardia ed è stata preceduta e seguita da altri piccoli eventi sismici.

Come riferisce l’Istituto di sismologia di Udine, prima della scossa principale, i sismografi hanno registrato un evento alle 20:41 di magnitudo 3.0, un altro alle 20.45 di 2.7 della Scale Richter. Successivamente alla scossa delle 0.55 di grado 4.1, ce ne sono state altre quattro: all’1:05 di grado 1.9, alle 2:31 di grado 2.5, alle 3:21 di grado 2.4, alle 8:26 di grado 2.9.

 

Fonte: TMNews