News

Thom Browne passa al co-ed

Martina D'Amelio
18 Novembre 2019

Un look della collezione FW19/20 di Thom Browne

Thom Browne opta per la sfilata unificata. Il marchio guidato dallo stilista americano presenterà le collezioni menswear e womenswear riunite in un solo defilé.

Appuntamento a Parigi l’1 marzo 2020 con la linea autunno-inverno 2020/2021 per lui e per lei: lo show sarà inserito nel calendario della Paris Fashion Week.

Nato in Pennsylvania nel 1965, Thom Browne dopo varie esperienze nel mondo della moda ha creato il proprio brand nel 2002. Il marchio, nell’orbita del gruppo Zegna dal 2018, ha debuttato per la prima volta in passerella nel 2014 con le collezioni donna.

La scelta di Browne segue da vicino quella di Donatella Versace, che ha di recente annunciato che sfilerà co-ed in occasione della prossima edizione di Milano Moda Donna a febbraio. Se il marchio Usa e la Maison di Michael Kors sposano la causa delle sfilate di coppia, c’è chi invece ripunta su lui, come Gucci e Salvatore Ferragamo, pronti a dare nuovo slancio a Milano Moda Uomo con i loro show dedicati alle collezioni maschili. Quale tendenza prevarrà sul lungo termine? Staremo a vedere.

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche