News

Tod’s per San Patrignano: quando la borsa è solidale

Alessandra Cesana
27 maggio 2018

Non è la prima volta che Tod’s si impegna nel sociale. La nuova iniziativa è rivolta a sostenere la Comunità di San Patrignano, introducendo i ragazzi alla formazione artigianale, cifra distintiva del brand di Diego Della Valle.

Creata dai giovani della comunità, la collezione di borse solidali protagonista del progetto è stata disegnata dall’attrice Cristiana Capotondi, che ha contribuito a tutte le fasi della realizzazione. “Il lavoro in Comunità è uno strumento fondamentale affinché i ragazzi possano riacquisire fiducia in loro stessi e sperare in un futuro di rinascita professionale. Grazie all’acquisto di queste borse, ognuno di noi parteciperà al loro futuro cosi come fa, da molti anni, il gruppo Tod’s”. Un omaggio diverso al Made in Italy con l’intento di tramandare un mestiere, oltre a raccogliere fondi.

Tutto il ricavato della vendita infatti verrà devoluto alla Comunità. Per esprimere la condivisione di questi valori, se non potrete recarvi in Rinascente a Roma (la collezione sarà in vendita esclusiva fino al 31 maggio), potrete acquistare il vostro accessorio online. Correte, perché i prezzi si aggirano fra i 200 e i 250 euro. Un piccolo prezzo per una buona (e fashion) causa.


Potrebbe interessarti anche