News

Tokyo accoglie il palazzo di Bottega Veneta

Beatrice Trinci
4 dicembre 2018

Il prossimo 8 dicembre Bottega Veneta approderà in Giappone per aprire la più grande boutique su territorio asiatico.

Ovviamente la Maison non poteva che scegliere una location d’eccezione come il lussuoso quartiere di Ginza a Tokyo: il rinomato distretto, noto come crocevia dello shopping di lusso e di locali in voga, accoglierà infatti come nuovo inquilino un imponente palazzo interamente griffato Bottega veneta. All’interno, negli oltre 800 metri quadrati di superficie su 6 livelli, l’intero heritage del brand: non solo le collezioni di abbigliamento ready to wear per donna e uomo, ma anche borse e piccola pelletteria, valigie, accessori, fragranze e home furniture.

Un suggestivo spazio che unisce fashion, design e architettura, dalla facciata del palazzo che riproduce il tradizionale motivo intrecciato della Maison, fino agli iconici pezzi di arredamento made in Italy ospitati nei vari ambienti, come le sedie di Giò Ponti e le poltrone Sesann, originariamente disegnate da Gianfranco Frattini.

“La nostra clientela locale è estremamente fedele ed importante – ha spiegato l’amministratore delegato del marchio Claus-Dietrich Lahrsil Giappone è un Paese che continua ad essere uno dei principali mercati al mondo per Bottega Veneta. Con una selezione esaustiva in un ambiente unico e dal design elegante, il flagship di Ginza è un investimento per elevare e rendere unica l’esperienza di shopping dei nostri clienti giapponesi e di tutta l’Asia”.

 


Potrebbe interessarti anche