News

Tokyo accoglie la prima boutique di Homme plissé Issey Miyake

Beatrice Trinci
1 Settembre 2019

Homme plissé Issey Miyake ha scelto l’innovativo quartiere Minami-Aoyama, a Tokyo, per aprire le porte della sua prima boutique al mondo.

Una città dinamica e cosmopolita, perfetta per presentare l’inedito concept del nuovo punto vendita Issey Myake, che mira a ricreare un “monozukuri no gemba”, ovvero un workshop cui i visitatori possono partecipare per assistere in prima persona alla realizzazione di un capo firmato dalla griffe giapponese. Qui, infatti, viene mostrata una macchina per la realizzazione dell’iconico plissé, affiancata da una pressa a da una cucitrice, dando ai customers la sensazione di essere catapultati in un’esclusiva fabbrica. Inoltre, lo store accoglie la serie di magliette a maniche lunghe Colors, disponibili in 10 diverse colorazioni e realizzate mediante la pleated machine presente in negozio.

“Qui potrete osservare il processo di plissettatura mentre viene messo in pratica. Questo spazio descrive il contrasto tra il tessuto che viene costantemente prodotto e la macchina futuristica, rappresentando la monozukuri (produzione) di Issey Miyake, che unisce artigianalità e tecnologia sperimentale”, ha dichiarato il designer Tokujin Yoshioka.

Insomma, dopo essere ufficialmente entrato a far parte dell’ambito calendario della fashion week parigina lo scorso giugno, si preannuncia un futuro avanguardistico e pieno di successi per il brand fondato a New York nel 1971. Dal Giappone al resto del mondo.



Potrebbe interessarti anche