News

Tom Ford risolleva la Nyfw (o almeno ci prova)

Martina D'Amelio
13 Maggio 2019

Neanche il tempo di ambientarsi ai vertici del Cfda, di cui prenderà le redini ufficialmente a giugno: Tom Ford è già all’opera per risollevare la Nyfw.

Il primo ordine del nuovo presidente? Accorciare la settimana della moda di New York, nella speranza di attirare maggiormente il pubblico internazionale. Questo è ciò che il portavoce dello stilista ha dichiarato a Wwd: “Comincerà di venerdì sera e finirà di mercoledì. La Nyfw sarà drasticamente ridotta. Cinque notti, cinque giorni. Lo chiamiamo il 5-5“. E, considerati i tempi biblici della manifestazione, si tratta di una prima mossa rivoluzionaria. 5 giorni contro gli (almeno) 7 giorni delle scorse edizioni: la settimana della moda dedicata alle collezioni donna primavera-estate 2020 si aprirà il 6 settembre e chiuderà i battenti l’11 settembre.

Una linea, quella decisa dal designer, per attirare stampa e buyer dal resto del mondo. Ford insiste infatti sul fatto che la moda americana debba aumentare il suo profilo e la sua presenza a livello globale. A partire proprio dalla Nyfw: ciò significa concentrarsi sui brand di spicco. Anche se non c’è ancora alcun dettaglio sulla lista definitiva dei partecipanti alle sfilate, c’è da pensare che lo stilista tenterà di riportare in patria i propri colleghi più acclamati. Ci riuscirà

Intanto, le sue decisioni sembrano essere apprezzate dalla cerchia del Council of fashion designers of America, che si appresta a salutare Madame Diane von Furstenberg con il passaggio di consegne che avverrà subito dopo i Cfda Awards.

Una nuova era? Forse è presto per dirlo. Ma almeno Ford ci prova. Se non è ancora trapelata alcuna informazione in merito al format completo della manifestazione, i cui dettagli verranno rivelati nei prossimi mesi, tra gli obiettivi dello stilista c’è anche anche quello di spostare l’headquarter della trade association americana, che riunisce designer di abbigliamento e accessori, da New York a Beverly Hills. Soltanto parole? Staremo a vedere.



Potrebbe interessarti anche