News

Tommy Hilfiger: la sfilata evento a Tokyo

Martina D'Amelio
11 ottobre 2018

Uno show sull’acqua dagli effetti speciali: dopo la sfilata TommyNow Icons di Shanghai, Tommy Hilfiger festeggia ancora le sue ultime collezioni a Tokyo alla presenza dei global brand ambassador Lewis Hamilton, Hailey Baldwin e Winnie Harlow.

Protagoniste sul catwalk d’eccezione la prima collezione TommyXLewis, la capsule collection donna Tommy Icons e la classica Hilfiger Collection. La suggestiva location? La piscina all’aperto del Tokyo Prince Hotel, che ha visto andare in scena il defilé Tokyo Icons.
Tra reale e virtuale, ha sfilato in passerella, un viaggio celebrativo delle collezioni autunno 2018, attraverso getti d’acqua e installazioni digitali. L’evento ha visto la partecipazione di 400 ospiti, tra cui addetti ai lavori, star, influencer e, soprattutto, clienti giapponesi. Lo show infatti conferma l’attenzione di Tommy Hilfiger verso l’Asia, il mercato con il più alto potenziale di crescita.

Tokyo Icons infatti rappresenta per il brand un’opportunità per farsi notare sempre di più proprio in questo mercato. All’attivo, la collaborazione con il gigante giapponese dei social messages Line che trasmetterà in streaming, il prossimo 15 ottobre, lo show ad effetti speciali attraverso l’account dedicato del brand sulla piattaforma. Quasi 1 milione di consumatori avranno l’opportunità di guardare e cliccare sui loro outfit preferiti, acquistandoli immediatamente.
E non è finita qui: Tommy Hilfiger sta inoltre portando avanti una partnership con Zozotown, la più grande piattaforma giapponese di vendita di moda al dettaglio. Attraverso la sua applicazione di street style Wear, dieci influencer protagonisti di Tokyo Icons promuoveranno un’esperienza di shopping guidata condividendo le loro scelte di stile tramite il proprio account personale. Ogni look condiviso sarà immediatamente acquistabile dal pubblico su zozo.jp.
Insomma, Tommy è sempre più asiatico. Ma non perde il suo tradizionale DNA americano.

 


Potrebbe interessarti anche