Fashion

Top e Flop del Red Carpet – Uomo

Ottavia Pomini e Francesco Bartesaghi
22 Maggio 2013

Da quando “Fashion Police” di E! Entertainment  Channel, cancellato dalla programmazione Sky, non va più in onda, raramente troviamo programmi che criticano i Vip sul Red Carpet.
Se li troviamo, parlano solo delle signore; l’uomo, ovviamente, passa in secondo piano, e, a distanza di pochi giorni, nessuno ricorda più che cosa indossasse.
Ecco perché crediamo sia opportuno individuare i migliori e i peggior look sul tappeto rosso dei primi  mesi del 2013.

Visto da Lui:

TOP

1°: Cory Monteith in CALVIN KLEIN, SAG Awards

2°: Bradley Cooper in TOM FORD, SAG Awards

3°: Victor Cruz in LANVIN, Met Gala

FLOP

1°: Macklemore in LOGAN NEITZEL, MTV Movie Awards
(Avrà anche “solo 20$ nel suo portafoglio” ma non è tenuto a comprare i suoi vestiti in un Thrift Shop)

2°: Tyson Beckford in ALEXANDER NASH, Met Gala
Smoking-Mimetico-Rosa? Perchè essere eccentrici a tutti i costi? Un outfit  meno adatto per la serata non poteva trovarlo

3°: Justin Timberlake in TOM FORD, SAG Awards
Decisamente sportivo, il tessuto pied-de-poule è un tessuto sportivo e inopportuno per un galà

Visto da Lei:

TOP

1°: Eddie Redmayne in DIOR, Met Gala

2°: Daniel Craig in TOM FORD, Golden Globe Awards.

3°: Tom Brady in TOM FORD, Met Gala

FLOP

1°: Alasdhair Willis in Vivienne Westwood, Met Gala
Ha confuso il red carpet con la giungla? Che qualcuno lo addomestichi! E pensare che la sua compagna è la celebre stilista Stella McCartney!

2°: Chris Brown in LANVIN, Grammy Awards
Discutibile la scelta di un outfit monocolore, specialmente se bianco che da un mood da gelataio-cameriere, non proprio elegante

3°: Gavin Rossdale in VIVIENNE WESTWOOD, Met Gala
Il total look tartan è eccessivo e per di più l’abbinamento con le sneakers creeper conferisce al look uno stile troppo underground e punk). Noi Avremmo consigliato  il blazer taran il pantalone in tinta unita e una scarpa nera

Francesco Bartesaghi e Ottavia Pomini



Potrebbe interessarti anche