News

Torna ApritiModa: a Milano gli atelier aprono al pubblico

Martina D'Amelio
3 Maggio 2019

Il laboratorio di Moncler

Dopo il successo dell’ultima edizione milanese e la tappa di Firenze, torna ApritiModa: gli atelier delle grandi Maison Made in Italy si preparano a riaprire al pubblico.

L’appuntamento, per il terzo anno consecutivo, è previsto per il 18 e il 19 maggio: una due giorni unica nel suo genere alla quale, anche quest’anno, hanno aderito alcune delle più prestigiose firme della moda italiana.
Chi saranno i protagonisti del 2019, pronti a riaprire i battenti dei loro laboratori e svelarne tutti i segreti? Tra i grandi nomi, Alberta Ferretti, Agnona, Antonio Marras, Brunello Cucinelli, Curiel, Ermenegildo Zegna, Giorgio Armani, Herno, Moncler, Prada, Trussardi e Versace. E poi iconiche istituzioni quali la Fondazione Gianfranco Ferré, i Laboratori del Teatro alla Scala e gli artigiani di nicchia, come Pino Grasso Ricami.

In scena il dietro le quinte delle creazioni che tutti siamo soliti ammirare in passerella e nei negozi. E che ora si apprestano a essere toccati con mano in prima persona anche da chi non è addetto ai lavori.
Con quali modalità? Sempre le stesse: nel corso di ApritiModa 2019 infatti ogni Maison proporrà un modello di visita a sua scelta, per mostrare quanto di più rappresentativo e identificativo del proprio stile.

L’ultimo appuntamento fiorentino del 2018 ha aperto le porte a 12.000 visitatori. E la nuova edizione milanese si appresta a replicarne il successo. Un evento imperdibile (e gratuito) da segnare in agenda per tutti gli appassionati di fashion.



Potrebbe interessarti anche