Alberghi

Tra lusso e navigazione: inaugura a Zurigo La Réserve Eden au Lac Zurich

Beatrice Trinci
7 Febbraio 2020

L’hotel Eden au Lac si spoglia delle sue vecchie vesti, trasformandosi in La Réserve Eden au Lac Zurich, il nuovo albergo 5 stelle firmato dal designer Philippe Starck.

Affacciandosi sulle eleganti sponde del lago Limmat, a Zurigo, il maestoso edificio mostra il lato più fiero, imponente ed elegante di sé, accogliendo gli ospiti in uno spazio tanto moderno quanto tradizionale, che si compone di 40 camere e suite con vista, illuminate da complementi d’arredo dai colori naturali, progettate per stimolare l’immaginazione del viaggiatore con imbarcazioni in miniature, carte nautiche e cartoline di yacht, sia per marinai contemporanei che per skipper amatoriali. Non solo: bar e ristoranti impreziosiscono la lussuosa struttura di menu ricercati e piatti gourmet da gustare in ambienti accoglienti e stimolanti, da mattino a sera. Il più esclusivo? La Muña, una grande terrazza alberata, situata al sesto piano de La Réserve, dove godere di un panorama mozzafiato sull’intera città svizzera, dal centro storico alle Alpi in lontananza, sedendo tra arredi minimali e assaporando pietanze esclusive, tra cui ceviches aromatizzati con spezie ed erbe fresche, bistecca di manzo teriyaki con salsa al tartufo e sashimi servito insieme a seriole di wakame e salsa ponzu.

“La Réserve Eden au Lac Zurich è come ballare il rock’n’roll con la Regina d’Inghilterra. È una miscela senza tempo di creatività, classicismo e intelligenza”, ha dichiarato Philippe Starck. Un’esperienza di viaggio ibrida, che mescola all’accoglienza più classica un chiaro omaggio all’universo marittimo, come un moderno e immaginario Yacht Club su lago. “Questo hotel è oggi ancor più eccezionale grazie a Michel Reybier, che è un appassionato marinario che conosce bene l’acqua e le barche a vela. C’è un’osmosi totale tra l’edificio e l’ambiente, le voci e le storie”, ha aggiunto il designer. A fargli eco proprio Reybier, in un’ode alla città che l’ha visto crescere: “Zurigo è un luogo vibrante, estremamente alla moda, dove le cose accadono e dove le persone amano la cultura e l’arte”.

 



Potrebbe interessarti anche