News

Tutti cercano casa al Dubai Mall

Alessandra Cesana
27 marzo 2018

Ci troviamo nella capitale degli Emirati Arabi. Ai piedi del grattacielo più alto del mondo di “soli” 829 metri, il Burj Khalifa, sorge il Dubai Mall con 1,1 milioni di metri quadri e 1200 negozi. Qui tutti i brand, del lusso in primis, fanno a gara per avere un posto al sole. Soprattutto da inizio 2018 a oggi: ecco gli ultimi fortunati che sono riusciti ad accaparrarsi una vetrina nel tempio del luxury shopping…

MISSONI
Missoni apre un nuovo flagship store all’interno della Fashion Avenue del Dubai Mall. Il negozio si estende su una superficie di 188 metri quadri e da un punto di vista architettonico segue il format creato da Angela Missoni e Patricia Urquiola, armonizzando lo stile della boutique con l’ambiente circostante.

MONCLER
Moncler apre un vero e proprio spazio luxury all’interno del Dubai Mall: 250 metri quadri realizzati su un unico piano attraverso la collaborazione tra gli architetti di Moncler e Gwanael Nicolas, designer francese e fondatore dello studio Curiosity. L’esperienza in questa boutique è suggestiva: all’ingresso vi è una grande pietra in marmo bianco che rappresenta una sorta di igloo di ghiaccio, in antitesi con l’ambiente caldo degli interni; l’impressione è di camminare all’interno di una foresta, dove i prodotti Moncler sono sospesi a differenti altezze.

BOTTEGA VENETA
Bottega Veneta ha aperto una nuova maestosa boutique nel centro commerciale di Dubai: 550 metri quadrati distribuiti su tre piani. All’interno dello store si possono acquistare le collezioni uomo e donna del marchio e si può usufruire del servizio di Customization Atelier, che permette ai clienti di creare borse personalizzate. Il design della boutique realizzato da Tomas Maier richiama lo stile iconico del brand con dettagli metallizzati impreziositi da tonalità neutre, all’insegna di un’atmosfera sofisticata.

AQUAZZURA
Aquazzura apre una boutique all’interno del Dubai: il primo passo di un progetto di espansione del marchio nella distribuzione luxury del Medio Oriente. Il secondo e prossimo passo sarà l’inaugurazione di un pop-up store presso il Villaggio Mall di Doha. All’interno del negozio è possibile acquistare le ultime collezioni del brand, i modelli più iconici e una stretta selezione di prodotti che riflette l’internazionalità della clientela di Dubai. La boutique da un punto di vista architettonico è un vero e proprio omaggio all’arte islamica.

ALBERTA FERRETTI
Alberta Ferretti apre la sua prima boutique monomarca a Dubai proprio all’interno del Dubai Mall. Disponibili, le collezioni ready-to-wear e gli accessori Alberta Ferretti, gli abiti da cocktail e da sera più formali della linea Alberta Ferretti Limited Edition. La boutique è caratterizzata da uno stile elegante e ricercato con toni neutri e caldi alternati a dettagli metallici; infine, una magnifica facciata decorata con motivo floreale accoglie i visitatori.

BOUCHERON
Il brand di gioielli francese Boucheron sbarca con la sua prima boutique indipendente al Dubai Mall, dove è possibile acquistare i suoi pezzi più classici. Il Serpent Bohème e la collezione Nature Triomphante, il bracciale e la collana di tormalina rosa e un’esclusiva selezione di pezzi di alta gioielleria sono solo alcuni dei prodotti disponibili. Lo stile della boutique si ispira alla storica sede di Place Vendôme, aperta nel 1893 dal fondatore Frédéric Boucheron.

COVA
La nota pasticceria milanese controllata dal gruppo LVMH si amplia, e da Via Montenapoleone approda al Dubai Mall. La nuova location negli Emirati oggi è, dispone di una meravigliosa terrazza con vista sulle Dubai Fountains, l’Opera House e Burj Khalifa. Gli interni richiamano con classe ed eleganza l’Italian style, attraverso pavimenti in mosaico, divani di velluto, marmi e lampadari in cristallo.

 

Con il contributo di Carola Ballabio


Potrebbe interessarti anche