News

Tutto pronto per la Milano Fashion Week: ecco cosa ci aspetta

Luca Antonio Dondi
19 Febbraio 2019


Il finale della sfilata Fendi primavera-estate 2019

Milano si prepara ad accogliere una nuova settimana della moda: dal 19 al 25 febbraio, la Milano Fashion Week invaderà il capoluogo lombardo con un palinsesto ricco di eventi e feste esclusive. Curiosi di sapere cosa ci aspetta?

Partiamo dai numeri: l’edizione autunno-inverno 2019/2020 di Milano Moda Donna conterà 60 sfilate, 81 presentazioni (escluse quelle su appuntamento) e 33 eventi, totalizzando una cifra complessiva di ben 173 collezioni che verrano esposte al pubblico di buyers e giornalisti internazionali.

Nuovi arrivi e grandi ritorni: per la prima volta in calendario gli show del giovane Marco Rambaldi (21 febbraio), di Marios (24 febbraio) e della designer portoghese Alexandra Moura (25 febbraio); grande attesa, invece, per Gucci (20 febbraio) che torna a Milano dopo l’ultima deviazione a Parigi e Bottega Veneta (22 febbraio) che vedrà in passerella la collezione di debutto del neo direttore creativo Daniel Lee. Entrambi i brand presenteranno collezioni CO-ED insieme, tra gli altri, ad Antonio Marras, Byblos, GCDS, Missoni, Moncler, Roberto Cavalli, Salvatore Ferragamo e Giorgio Armani (che abbandona il ruolo di chiudi-fila della MFW sfilando, invece, il 23 febbraio). Fedeli al format originale rimangono Alberta Ferretti, N°21, Max Mara, Fendi, Prada, Moschino, Tod’s, Etro, Marni, Versace, Stella Jean.

Tante anche le new entry per le presentazioni sparse in giro per la città: Alanui, Aquazzurra, Manuel Ritz, MM6 Maison Margiela, Gilberto Calzolari (vincitore del Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer durante gli ultimi Green Carpet Fashion Awards) e Tiziano Guardini.

Ad aprire la sei giornate di manifestazioni lo special event di United Colors of Benetton, che porterà in passerella le stravaganti creazioni di Jean-Charles de Castelbajac nel pomeriggio di mercoledì. Concluderà la settimana di spettacoli, invece, l’evento A Special Night to celebrate young Talent & to look to the Future organizzato dal Comune di Milano, Camera Nazionale della Moda Italiana e S. Pellegrino.

Le principali location di sfilate ed eventi? Ancora una volta la Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale si aggiudica una posizione di rilievo seguita dallo Spazio delle Cavallerizze (ospite del Fashion Hub) presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia. Per questa edizione si aggiungerà anche il Palazzo Giureconsulti che, con il consenso della Camera di Commercio, metterà a disposizione i propri spazi per show e presentazioni.

Tutto è pronto per cominciare: e voi? Milano Fashion Week, here we come!



Potrebbe interessarti anche